Archivio

Appuntamenti

« Maggio 2017 »
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

News

news 1 di 1

26 maggio 2017

ore 21:00

Cena di fine anno

prenotazioni entro

mercoledì 24 maggio


Rassegna stampa / Articoli 2010 / FORUM - QUALE PEDAGOGIA DI DIALOGO INTERRELIGIOSO

La nostra scuola di teologia ha organizzato ed ospitato il FORUM DELLA FEDERAZIONE DELLE SCUOLE DIOCESANE DI FORMAZIONE TEOLOGICA  DEL TRIVENETO, svoltosi Sabato 16 ottobre presso il centro Don Bosco, dal tema: Le SDFT per una identità in dialogo: quale pedagogia di dialogo interreligioso e interculturale.

Hanno partecipato all’incontro: il nostro Vescovo, mons. Lucio Soravito, il Presidente della Federazione prof. Tiziano Civettini, il prof. don Mauro Prando come relatore sul tema, i direttori e gli studenti delle scuole di Padova, Treviso, Belluno, Trento, Bassano, Vittorio Veneto e, naturalmente, di Rovigo.

Dopo la preghiera iniziale, i lavori sono stati introdotti dal Presidente della Federazione, prof. Civettini, il quale ha sottolineato sia l’importanza strategica delle SDFT le quali, proprio per il fatto di collocarsi ad un livello non accademico, intercettano un bisogno reale della nostra gente e danno un servizio prezioso alle chiese locali di cui fanno parte, sia l’importanza del tema proposto, centrale ed urgente per il futuro della nostra società civile ed ecclesiale.

Nel suo intervento mons. Lucio Soravito ha evidenziato quanto siano importanti questi momenti d’incontro perla Federazionedelle SDFT.

Federazione che, ci ha riferito, ha avuto l’onore e l’onere di fondare alla fine degli anni settanta assieme ad alcuni sacerdoti del Triveneto, per avviare una maggiore collaborazione tra le scuole di Formazione Teologica .

Per quanto riguarda il tema proposto dal Forum, egli ha ribadito che la riflessione teologica, se vuole “attualizzare” l’esperienza della fede cristiana e contribuire alla promozione culturale nell’attuale contesto multietnico, multiculturale e multi religioso, deve entrare in dialogo critico-costruttivo con le culture e le religioni del nostro tempo e, più a monte, deve stabilire un dialogo tra fede e ragione.

Il Vescovo ha concluso esprimendo il proprio compiacimento al direttore don Damiano Furini per aver dato vita al seminario aperto e permanente attorno al problema del dialogo interreligioso e interculturale, perché, ha rimarcato "quello che vi apprestate a fare non è solo un fatto culturale, nel senso di intellettuale ed astratto, ma ha una valenza sociale, perché da questo dialogo dipende la vita della nostra società".

(Per quanto riguarda l’intervento di don Damiano e la relazione del prof. M. Prando, vi rimandiamo ai prossimi numeri della Settimana).

La professionalità, la competenza, l’originalità e la profondità dei contenuti espressi dal prof. Prando nella sua relazione, hanno provocato e interpellato tutti i presenti, suscitando moltissime domande e riflessioni.

La conclusione della mattinata, come è ormai consuetudine per la nostra scuola, si è fatta pranzando assieme.

Nel pomeriggio abbiamo accompagnato i nostri ospiti a visitare “La Rotonda”(Tempio di S. Maria del Soccorso), dove ci attendevala Sig.raPaolaMilan Bordin che ci ha illustrato dettagliatamente il monumento e le sue particolarità.

A tal proposito esprimiamo un sentito ringraziamento alla Sig.ra Milan per la sua disponibilità ed al prof. Claudio Garbato per averci consentito l’accesso in orario straordinario.

 

Articolo degli studenti della SDFT

Pubblicato su “La Settimana” del  24 Ottobre 2010