Archivio

Appuntamenti

« Agosto 2017 »
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

News

news 1 di 1

Nella Bacheca

nuova iniziativa

Apostolato

Biblico

Diocesano


Rassegna stampa / Articoli 2012 / Finalità delle materie della prima sessione

Eccovi  una breve esposizione delle finalità e degli obiettivi dei corsi appena iniziati:

TEOLOGIA SPIRITUALE, prof. Roy BENAS: il corso si propone di offrire una panoramica delle principali strutture della spiritualità cristiana, di stimolare l'interesse verso la spiritualità come esperienza fondante della religiosità in genere e della fede cristiana in particolare, di presentare i principali strumenti a disposizione della teologia spirituale per uno studio autonomo dell'esperienza spirituale cristiana.

Lo scopo di questo programma è offrire agli uditori una visione ampia della spiritualità nelle sue molteplici modalità. Si aiuterà a comprendere la spiritualità come esperienza universale dell'uomo e si aiuterà ad individuare le specificità dell'esperienza biblica e cristiana. Si presenteranno le problematiche proprie della teologia spirituale in relazione alle altre discipline teologiche. Si descriveranno alcune dinamiche della spiritualità come espressione dell'esperienza personale e le implicazioni ecclesiologiche, liturgiche, dottrinali e morali.

PSICOLOGIA DELLA RELIGIONE, prof.don Mario FERRARI: Il corso proporrà una riflessione storico-critica sul rapporto psicologia e religione, così da offrire agli studenti i riferimenti essenziali per orientarsi nel dibattito contemporaneo. Verranno esaminate le caratteristiche psicologiche dell’approccio al sacro, individuandone gli elementi costitutivi nelle diverse fasi della crescita umana, per giungere a delineare il profilo psicologico di una religiosità vissuta come “maturità dell’esperienza di fede”.

SACRA SCRITTURA II, prof. Cesare DE SANTI: il corso si propone di introdurre lo studente alla letteratura del Nuovo Testamento. In particolare saranno oggetto di indagine i vangeli “sinottici” (Matteo, Marco, Luca) e il “circolo giovanneo” (Giovanni, lettere di Giovanni, Apocalisse), Un ambito speciale rivestirà la letteratura “apocrifa”. Lo studio aiuterà a comprendere meglio le diverse teologie che originarono il cristianesimo primitivo, tutte generate nell’ampio contesto multiculturale del tempo, fornendo le chiavi per comprendere l’origine e la formazione del Nuovo Testamento, generato nel contesto storico, sociale, culturale e religioso del tempo.

TEOLOGIA DOGMATICA I, CRISTOLOGIA, prof. don Oddone MARZOLA: il Corso ha lo scopo di approfondire la conoscenza di Gesù di Nazareth sulla base della testimonianza neotestamentaria e della fede ecclesiale, con riferimento ad alcuni elementi fondamentali per conoscere il mistero Gesù Cristo professato dalla fede cristiana. Gliobiettivi specifici del corso sono : conoscere la figura di Gesù di Nazaret alla luce del Nuovo Testamento e motivare la fede cristologica della Chiesa in Gesù Cristo «vero Dio e vero uomo».

SACRA SCRITTURA III, Le lettere Paoline e altre “lettere” del NT, prof. fra Luca TRIVELLATO: il corso si propone di introdurre gli studenti alla lettura dell’Opera Paolina, della lettera agli Ebrei e di alcune lettere Cattoliche, contestualizzando questi scritti neotestamentari nel panorama della letteratura del I secolo. Obiettivo primario del corso è di conoscere san Paolo: la sua vita, i suoi viaggi, il kerygma e il pensiero teologico attraverso i suoi scritti. Nell’ultima parte del corso si fisserà lo sguardo su altre opere del NT: la lettera “Agli Ebrei”, la lettera di Giacomo, la Prima e la Seconda lettera di Pietro e la lettera di Giuda.

TEOLOGIA DOGMATICA II, prof. don Giampietro ZIVIANI: il corso si propone di introdurre nel mistero della Chiesa, Sposa di Cristo e creatura dello Spirito; comprendere la Chiesa come una complexa realitas (LG 8), secondo la prospettiva del Vaticano II, mettendo in luce la dimensione misterica insieme a quella istituzionale-storica; collocare in essa la vita del credente, assumendo l’esistenza esemplare di Maria come modello tanto del cristiano quanto della chiesa.

 

Si ricorda che è possibile iscriversi anche a singoli corsi.

Per informazioni:Ufficio Scuola Diocesano c/o centro don Bosco, tel. 0425411568; cell.346.3395166 ; e-mail: info@teologiarovigo.it.; sito internet: www.teologiarovigo.it.

 

Articolo degli studenti della SDFT

Pubblicato su “La Settimana” del 21 ottobre 2012