Scuola Diocesana di Formazione Teologica

della Diocesi di Adria - Rovigo

I CORSI DEL 3° ANNO SONO SOSPESI

 

TEOLOGIA PASTORALE II (20 ore)

prof. don Piero Mandruzzato e prof. don Christian Malanchin

il corso è composto di due moduli:

 

 

Teologia della Carità’ (10 ore)

prof. don Piero Mandruzzato ed Equipe Caritas diocesana

 

FINALITÀ GENERALI

Introdurre alla teologia della carità secondo la prospettiva aperta dal Concilio, per una formazione alla pastorale della carità in questo tempo.

 

OBIETTIVI SPECIFICI

Mettere a fuoco alcune coordinate fondamentali (il Vangelo, i poveri, la chiesa, il mondo/territorio) e cogliere i significati e le chiamate generati dal loro reciproco incontrarsi.

 

BLOCCHI TEMATICI E CONTENUTI

  • I poveri e il Vangelo.
  • La Chiesa e i poveri.
  • Il territorio e la Chiesa.
  • La Caritas: identità e metodo.

 

METODOLOGIA

Lezioni frontali; laboratori; contributi di esperti.

 

BIBLIOGRAFIA

BENEDETTO XVI, lettera enciclica Deus Caritas Est, 25 dicembre 2005, Libreria Editrice Vaticana;

FRANCESCO, esortazione apostolica Evangelii gaudium,24 novembre 2013, Libreria Editrice Vaticana.

Testi consigliati:

FERDINANDI S. (a cura di), L’alfabeto della carità – Il pensiero di Giovanni Nervo, “padre” di Caritas Italiana, Bologna, EDB, 2013 (Fede e annuncio).

È consigliata anche la lettura di testi di Giovanni Nervo.

 

 

Teologia della famiglia (10 ore)

prof. don Christian Malanchin

 

FINALITÀ GENERALI

Approfondire sia dal punto di vista teologico-pastorale che pedagogico-esistenziale le sfide che presenta l’esortazione apostolica Amoris laetitia, con un’attenzione particolare alla prassi pastorale dell’accompagnamento e discernimento al matrimonio e dopo il matrimonio.

 

OBIETTIVI SPECIFICI

  • Riferimento ai testi del magistero.
  • Conseguenze operative.

 

BLOCCHI TEMATICI

Il percorso è suddiviso in due fasi:

  • Esame della struttura e della logica di Amoris Laetitia, della scelta pastorale in essa contenuta di evangelizzare attraverso l’accoglienza, l’accompagnamento e il discernimento. Il primato della coscienza nel discernimento personale e pastorale.

Riflessioni teorico pratiche su alcuni ambitidella pastorale familiare, come il discernimento e la cura pastorale dei fidanzati, dellacelebrazione delle nozze, la fecondità della chiesa domestica e la cura dell’unione armonica dei coniugi.

 

METODOLOGIA

Lezione frontale con contributi degli studenti.

 

BIBLIOGRAFIA

ALCAMO G. (a cura di), Nulla è più esigente dell’amore. La famiglia e le sfide di Amoris Laetitia, Cinisello Balsamo, Edizioni Paoline, 2017;

FRANCESCO, esortazione apostolica Amoris Laetitia,19 marzo 2016.

Per le iscrizioni la segreteria è aperta: il giovedì dalle 16:00 alle 18:00 il sabato dalle 10:00 alle 12:00

Visualizza l'annuncio nel sito